eserciziario estivo continuità di matematica in ingresso alla classe 1^media

L’eserciziario di MATEMATICA di continuità è rivolto agli alunni della scuola primaria che si sono iscritti alla classe prima della scuola media. Il fascicolo si compone di 27 fogli singoli da stampare. Si invita ad uno studio puntuale e approfondito e ad uno svolgimento regolare nel corso dei mesi estivi e di presentarlo completato il primo giorno di scuola.

L’eserciziario è pubblicato in versione pdf e in formato word:

  eserciziario-matematica-continuità

  eserciziario-matematica-continuità

 

la classe 1B premiata al Torneo letterario della Biblioteca E. Cini

WhatsApp Image 2021-06-07 at 00.36.16Con grande entusiasmo, martedì 1 giugno, la classe 1^B della scuola sec. di I grado “Caio Giulio Cesare” di Osimo ha ricevuto il Premio del Torneo letterario, organizzato dalla Biblioteca E. Cini. Gli alunni, intenti ormai a leggere il loro terzo libro in classe, nelle ore di Italiano e di Approfondimento, guidati dalle prof.sse Alejandrina Ceci e Valentina Giampieri, hanno saputo competere con le altre prime e seconde medie di tutti e tre gli Istituti Comprensivi di Osimo, aggiudicandosi il terzo premio in 150,00 € da spendere in nuovi e avvincenti libri che arricchiranno la Biblioteca di classe e il primo premio all’interno del proprio Istituto.

WhatsApp Image 2021-06-07 at 00.38.02Ancora una volta, il fascino dei libri attrae e supporta le nuove leve, le quali si lasciano condurre nel meraviglioso mondo dei protagonisti, immergendosi in essi e scoprendo emozioni e avventure sempre nuove.

premiazione del concorso Lions Club di Osimo “La pace attraverso il servizio”

premiazione concorso Lions 20.21

Si è svolta nei cortili della scuola secondaria di primo grado “Caio Giulio Cesare” di Osimo e Offagna la cerimonia di premiazione dei ragazzi che hanno partecipato al concorso indetto dal Lions Club di Osimo dal titolo “La pace attraverso il servizio”.

La collaborazione con il Lions Club di Osimo è ormai un punto fermo del nostro Istituto.

Nel corso della cerimonia il Presidente del Lions Club, dottor Achille Ginnetti, ha sottolineato l’importanza della collaborazione con il mondo della scuola. La professoressa Paola Andreoni, vicepreside dell’Istituto, ha evidenziato la valenza educativa del concorso e l’importanza della cooperazione scuola e associazione.

Si sono distinti gli alunni Alex L.-classe 2°B di Osimo e Matteo S.-classe 3°A di Offagna, ricevendo una menzione speciale.

Al terzo posto della classifica  Anna G.-classe 2°E di Osimo e

primo classificato: Tommaso S.-classe3° D di Osimo.

Complimenti dal DS e da tutto il personale docente e non docente del Comprensivo ai ragazzi e alle insegnanti: Maria Isabella Mariani, Veronica Baldini e Alessia Andreoli.

dis3. concorso Lions 20.21 dis1. concorso Lions 20.21 dis2. concorso Lions 20.21 dis4. concorso Lions 20.21

“Capsula del tempo”

Alla Caio, cerimonia conclusiva del progetto Felix qui potuit rerum cognoscere causas: Il futuro è ora, la nostra capsula del tempo”

Il giorno 3 giugno alle ore 11:00 presso il cortile della scuola secondaria Caio Giulio Cesare di Osimo si svolta la cerimonia conclusiva del progetto “Felix qui potuit rerum cognoscere causas: il futuro è ora, la nostra capsula del tempo”.

WhatsApp Image 2021-06-03 at 16.43.36La cerimonia, alla presenza del Dirigente scolastico Dott. Radicioni, della DSGA Irene catena e della Vice Sindaco prof.ssa Paola Andreoni ha visto l’interramento della Capsula del tempo realizzata dalle alunne e dagli alunni delle classi 2B e 2E della scuola secondaria di primo grado e l’inaugurazione della targa apposta per l’individuazione del sito.

continua a leggere: LA CAPSULA DEL TEMPO a.s. 2020-2021

WhatsApp Image 2021-06-03 at 16.46.15WhatsApp Image 2021-06-03 at 16.44.08 (1)

WhatsApp Image 2021-06-03 at 16.45.05WhatsApp Image 2021-06-03 at 16.44.39

CONTINUITÀ ALLA PRIMARIA FORNACE…LONTANI DI CLASSE MA VICINI DI CUORE!

a.s.2020.21 scambio epistolare primFFSiamo giunti a fine anno scolastico e per i bambini è arrivato il momento di riflettere su quello che è stato il loro percorso. Partendo dalle naturali curiosità, perplessità e timori, gli alunni della 2^A e B e 3^A e B, supervisionati e guidati dalle rispettive docenti di italiano, hanno trovato il sistema di vivere un’importante esperienza di vicinanza emotiva, nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia. Solitamente la scuola rappresenta il luogo della socialità, della collaborazione e della continuità. È il luogo privilegiato del confronto diretto fra tutti i bambini che, non solo si riflettono sui loro coetanei, ma guardano ai più piccoli con affettuosa nostalgia e proiettano sui più grandi aspettative, curiosità ed ansie. Da qui l’idea di ricorrere alla lettera come al più emozionante tra i modi di comunicare, salendo sul treno della fantasia che porta sempre i pensieri a destinazione! I bambini delle seconde hanno rivolto le loro domande ai bambini di terza e subito si è spontaneamente aperta una breccia nella distanza fisica colmata da uno dei ponti più solidi che ci sia, quello emotivo, sostenuto dai cuori di ognuno di loro! Grazie a tutti, bambini, insegnanti e collaboratori scolastici che si sono simpaticamente trasformati in postini.

leggi:  letterine primaria ff 20.21

inserimento nuovi alunni alla scuola dell’infanzia a.s.2021/22

Ai genitori degli alunni che frequenteranno la scuola dell’infanzia a.s. 2021-2022

Con la presente, si comunica che il giorno venerdì 4 giugno p.v alle ore 18,00 è fissato un incontro con i genitori e i docenti finalizzato a definire le modalità organizzative dell’inserimento dei nuovi alunni nella Scuola dell’infanzia. L’incontro si svolgerà in modalità video conferenza su piattaforma Zoom. le credenziali di accesso nella circolare 370.

circolare 370 25.5.2021

 

Alla Caio l’estro e il genio artistico è vivo anche tra i bravissimi collaboratori scolastici

CartolinaLa passione nel proprio lavoro scolastico di collaboratore, l’abilità nel manipolare materiali vari creando e riparando, ma anche trasformando abilmente materiali provenienti da oggetti dismessi, è una spiccata caratteristica dei nostri collaboratori scolastici in tutti i plessi. Certo nessuno si aspettava di leggere un giorno che tra i collaboratori scolastici si nascondesse anche qualcuno con la passione filatelica! Cesare Stronati, questo il nome del nostro filatelico collaboratore scolastico, questa passione la coltiva assiduamente da anni. Una passione che lo vede anche a volte dialogare di francobolli e di storia d’Italia e del mondo attraverso i francobolli, nei pochi minuti di ricreazione con i ragazzi ed i docenti.

continua a leggere…: Articolo-Dante-700
articolo vercelli

La Caio all’atto conclusivo del 2021 per l’Educazione Civica

WhatsApp Image 2021-05-19 at 15.53.41 (1)Si è conclusa oggi l’ultima tappa del viaggio che la scuola Caio Giulio Cesare ha compiuto attraverso le associazioni di volontariato osimane. Dopo l’incontro dell’8 maggio scorso con le unità di protezione civile e della Croce Rossa, i ragazzi della 2A dell’istituto accompagnati dalla Prof.ssa Cecilia Favi, che ha organizzato tutti gli incontri, hanno conosciuto “Magic Box” la branca che si occupa della tutela e dell’utilizzo dei cani a scopo sociale all’interno dell’Associazione Amici Animali. Grazie alla competenza e alla professionalità della Sig.ra Floriana Ramundo, i ragazzi hanno imparato come gestire l’educazione di un cane e hanno capito quanto le varie razze, grazie alla loro diversità, siano utili per le diverse attività umane, sperimentando di persona che il cane è davvero il miglior amico dell’uomo.

WhatsApp Image 2021-05-19 at 15.53.10Oggi 19 maggio, infine, la classe ha incontrato la lega del Filo d’oro per testare di persona cosa significhi vivere in un mondo senza luci né suoni. Grazie all’intervento dei due esperti Erika Marra e Gianni Giorgetti, i ragazzi hanno appreso molte notizie sul funzionamento della fondazione e di ciò che essa fa per coloro che vi si rivolgono per migliorare la qualità della propria vita. Indossando bende nere e tappi per le orecchie, hanno sperimentato cosa significhi vedere con le mani, percependo attorno nient’altro che suoni ovattati.

WhatsApp Image 2021-05-19 at 15.53.09 (1)Al termine di questo percorso ai ragazzi, divisi in gruppi, è stata richiesta l’elaborazione di un opuscoletto informativo che potrebbe essere anche proposto ad altre scuole o alle associazioni stesse per promuoverne la conoscenza. È stata un’esperienza altamente formativa che si spera verrà ripetuta e ampliata nei prossimi anni, quando anche le limitazioni alle uscite e ai contatti saranno meno ferree di adesso.